Criminali da strapazzo.

Oggi in bus mi hanno scippata, nemmeno me ne sono accorta. Avevo la borsa e un sacchetto.

La borsa sta bene. Il sacchetto è sparito. Conteneva la locandina di una festa fetish, la versione mini mini di un libro, alcuni biglietti da visita. Presa dallo scazzo mi siedo appena si libera un posto e controllo che in borsa ci sia tutto.

Immagine

Poi una cosa bianca attira la mia attenzione: è la locandina ancora arrotolata! Mi alzo per recuperarla tra i piedi dei passanti e trovo anche il libro.

Conclusione: Mi hanno derubata di un sacchetto di plastica e dei biglietti da visita lasciandomi le uniche cose che mi servivano! Come aprirmi la borsa e rubare i fazzoletti smoccolati, i tappi delle penne, e gli scontrini.

Ieri invece mi ha telefonato l’ennesimo maniaco.

Parlava sottovoce. L’ho lasciato in linea a parlare sottovoce da solo. Probabilmente pensava ci fossero problemi sulla linea. Ha richiamato. Gli ho detto “parla pure ho l’autoricarica” e ho riappoggiato il telefono sul letto. Non contento, ha richiamato, sono stata ad ascoltare in silenzio e a un certo punto se n’è uscito con “guarda che se non mi parli non ti chiamo più”. Il tutto, tanto per rendere la situazione più surreale, con questo sottofondo:

Non lo so, forse li confondo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Esperienze e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Criminali da strapazzo.

  1. L’unica volta che mi hanno rubato qualcosa per bene mi hanno preso direttamente la borsa a tracolla (del cavolo) che mi porto sempre dietro all’Uni. Niente di importante, sia chiaro, però cazzo: c’era il libro di Lester Bangs! Insensibili.

    Non credevo esistessero maniaci di quel genere, però l’idea di chiamare qualcuno a caso per parlare, che so, del Dasein in Heidegger, della Sposa di Lammermoor o dell’ultimo disco di John Zorn mi stuzzica.

    • piedininet ha detto:

      in effetti di maniaci che credono di farti un favore a telefonarti non me n’erano mai capitati 😀

      • Potrebbe essere un’idea di quelle tipo gli abbracci gratis o baggianate varie, insomma: io mi proporrei anche come volontario, però esigerei una clausula se dall’altra parte della cornetta c’è un burino ‘gnorante come le capre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...